Informazione

Soluzione dietetica PlantPlus

Soluzione dietetica PlantPlus


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il Soluzione dietetica PlantPlus tenta di dissipare qualsiasi confusione che potresti avere riguardo alla salute e all'alimentazione correlate a una dieta a base vegetale.

L'autrice del libro, Joan Borysenko, Ph.D., è una biologa cellulare, psicologa della salute e autrice di best seller del New York Times.

Lei crede che quando le persone hanno le giuste informazioni possono fare delle scelte potenti per trasformare le loro vite.

Nozioni di base sulla dieta PlantPlus

L'autore descrive la dieta PlantPlus come "un approccio scientifico, personalizzato dal punto di vista metabolico, alla salute degli alimenti integrali".

Il libro offre porzioni di informazioni scientifiche di dimensioni ridotte relativi ad argomenti nutrizionali all'avanguardia. Questo ti aiuta a capire la relazione tra salute e cibo per scoprire la migliore struttura dietetica per il tuo corpo.

Benefici per la salute di una dieta a base vegetale

Secondo recenti ricerche, una dieta a base vegetale è il modo più salutare di mangiare. Tuttavia, questo programma non richiede di diventare vegetariano o vegano.

Joan Borysenko evidenzia le basi di una dieta salutare:

  • Cibi integrali
  • Preferibilmente organico
  • Alto apporto di verdure
  • Consumo relativamente basso di carboidrati.

Spiega che i più importanti cambiamenti dietetici che puoi apportare sono:

  1. Elimina i cibi falsi dalla tua vita.
  2. Benvenuti cibi integrali - principalmente frutta e verdura.
  3. Evita i grassi cattivi e sostituisci i grassi buoni.
  4. Trova i tuoi cibi Plus unici.
  5. Lascia che ciò che mangi delizia i tuoi sensi.

Le proteine ​​animali possono essere incluse con moderazione

La parte Plus della dieta PlantPlus si riferisce alle proteine, che possono includere pesce, carne, uova, tofu, tempeh e prodotti lattiero-caseari.

Questi alimenti possono essere inclusi nella dieta in base alle preferenze personali e alla fisiologia unica.

Il piano di riavvio di 28 giorni PlantPlus

Tutti sono incoraggiati a iniziare con il piano di riavvio, che è un programma di 4 settimane di un'alimentazione sana a base vegetale. Con questa dieta lo farai evitare molti alimenti a base di carboidrati come pane, pasta, riso, patate e dessert. È una pulizia in cui si scaricano alimenti trasformati e carboidrati extra, compresi cereali integrali e legumi.

Tuttavia non devi rinunciare completamente ai carboidrati. PlantPlus si riferisce a questo piano come "carb-ragionevole" dieta.

Ciò significa che puoi consumare buoni carboidrati a basso indice glicemico, il tipo che si trova nelle verdure e nella frutta intere ad alto contenuto di fibre.

Personalizza il tuo stile di vita PlantPlus

Variamo considerevolmente la quantità di carboidrati che i nostri corpi possono elaborare senza effetti negativi sulla nostra salute.

Alcune persone devono continuare a limitare l'assunzione di carboidrati a lungo termine. Altre persone - in particolare individui attivi e atleti - fanno meglio con più carboidrati nella loro dieta.

Test medici, sintomi e peso possono fornire informazioni importanti per aiutarti a regolare la tua dieta per una salute ottimale.

PlantPlus Foods

PlantPlus considera questi alimenti ottimali:
Cavolo, cavolfiore, broccoli, sedano, fagiolini, cavolo cinese, crauti, kimchi, mele, bacche, avocado, mandorle, anacardi, noci, pistacchi, nocciole, semi di girasole, yogurt greco, uova ruspanti, sardine, salmone selvaggio dell'Alaska , gamberi, zuppa di pollo, tacchino, agnello, olio extra vergine di oliva, cioccolato fondente, zenzero, curcuma, cardamomo, cannella, peperoncino, caffè, tè

Piano pasti del giorno campione

Colazione

Frittata Vegetariana
Mezzo pompelmo

Pranzo

Insalata di verdure miste con pecan e formaggio di feta di capra

Spuntino pomeridiano

Cracker di sesamo con hummus
Verdure crude

Cena

Curry tailandese del pettine e del gambero

Dolce

Mele al forno celesti

Costi e spese

La soluzione dietetica PlantPlus: la nutrizione personalizzata per la vita viene venduta a $ 25,95.

Professionisti

  • L'autore ha una formazione in biologia e psicologia, che si riflette in un approccio olistico alla gestione del peso.
  • Include ricette per famiglie adatte a onnivori, vegetariani e vegani.
  • Fornisce informazioni sulla relazione tra genetica e dieta.
  • Informa i lettori quali test devono chiedere al proprio medico di eseguire per monitorare al meglio i progressi della salute.
  • La dieta è personalizzata per soddisfare ogni individuo.

Contro

  • Molte persone manifestano sintomi di adattamento come affaticamento, mal di testa e irritabilità per la prima o le prime due settimane.
  • Non include un piano alimentare e ha solo un numero limitato di ricette.
  • Manca una guida strutturata su come personalizzare la dieta.

Non una dieta vegana

PlantPlus si rivolge a persone a dieta che desiderano avere una maggiore comprensione della scienza della salute e della perdita di peso. Elabora le ultime ricerche scientifiche relative al consumo di frutta e verdura e le spiega in un linguaggio semplice e facile da capire.

Mentre sostiene un elevato apporto di alimenti a base vegetale - in particolare verdure - questo non è un piano di dieta vegana. I prodotti di origine animale possono essere inclusi con moderazione a seconda delle preferenze personali, dei requisiti di salute individuali e degli obiettivi.

Diete correlate

  • Sfida vegana di 30 giorni
  • Vegan prima delle sei
  • 95% vegano

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

    Riferimenti:
  • Desjardins, Y. (2014). Frutta e verdura e salute: una panoramica. In orticoltura: piante per persone e luoghi, volume 3 (pagg. 965-1000). Springer Paesi Bassi.
  • Wang, X., Ouyang, Y., Liu, J., Zhu, M., Zhao, G., Bao, W., Hu, FB Consumo di frutta e verdura e mortalità per tutte le cause, malattie cardiovascolari e cancro: sistematica meta-analisi di revisione e dose-risposta di studi di coorte prospettici. bmj, 349, g4490.
  • Macdiarmid, J. I., Kyle, J., Horgan, G. W., Loe, J., Fyfe, C., Johnstone, A., McNeill, G. (2012). Diete sostenibili per il futuro: possiamo contribuire a ridurre le emissioni di gas serra attraverso un'alimentazione sana? La rivista americana di nutrizione clinica, 96 (3), 632-639. studia

Ultima recensione: 18 gennaio 2018


Guarda il video: Dieta chetogenica: sfatiamo i falsi miti (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Balgair

    Mi dispiace di non poterti aiutare. Penso che troverai la soluzione giusta qui.

  2. Yankel

    Dams nella maggior parte dei casi lo è!

  3. Sigifrith

    Secondo me, ti sbagli. Posso dimostrarlo. Inviami un'e -mail a PM.

  4. Ciceron

    Sono sicuro, che cos'è - una bugia.



Scrivi un messaggio