Informazione

Calorie e Kilojoule: cosa sono esattamente?

Calorie e Kilojoule: cosa sono esattamente?


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Il conteggio delle calorie si trova sulle etichette degli alimenti e sulle pubblicità degli alimenti.

In effetti, a causa del crescente problema dell'obesità, molti governi richiedono alle aziende di fare ancora di più per sensibilizzare il consumatore su quante calorie stanno consumando.

In molti paesi al di fuori degli Stati Uniti e del Regno Unito, l'energia alimentare viene misurata dal kilojoule. 1 Caloria (tecnicamente kiloCalorie) = 4.184 kilojoule. Consulta il calcolatore di assunzione giornaliera per i requisiti giornalieri di calorie o chilojoule.

Che cos'è una caloria?

Una caloria è un'unità di energia. Tecnicamente a la caloria è la quantità di energia termica richiesta per aumentare la temperatura di 1 grammo di acqua a 1 grado Celsius (1,8 gradi Fahrenheit).

Quando applicato al cibo, stiamo effettivamente parlando di a chilocaloria (1000 calorie). Tuttavia, la parola Calorie (nota maiuscola) è usata nella maggior parte della letteratura.

La misura delle calorie ci dà un'indicazione dell'energia potenziale che il cibo possiede. Questo può essere facilmente calcolato con la seguente formula:

  • 1 grammo di proteine ​​= 4 calorie
  • 1 grammo di carboidrati = 4 calorie
  • 1 grammo di grassi = 9 calorie
  • 1 grammo di alcol = 7 calorie

Pertanto le calorie possono essere calcolate semplicemente conoscendo la quantità di questi tre elementi costitutivi nel cibo.

Calorie che bruciano

Il corpo brucia calorie con un processo chiamato metabolismo.

Questo processo utilizza enzimi per scomporre i carboidrati, i grassi e le proteine ​​in materiali che possono essere trasportati attraverso il flusso sanguigno e utilizzati dalle cellule. Qui l'energia viene utilizzata immediatamente o immagazzinata per dopo. Generalmente le calorie immagazzinate vengono immagazzinate come grasso.

Pertanto, se si bruciano più calorie di quelle che si consumano, si perde peso. Se consumi più calorie di quante il tuo corpo possa usare, aumenterai di peso. (La variazione di peso può essere sia muscolare che grassa).

Di quante calorie abbiamo bisogno?

Quando si leggono le etichette degli alimenti, le variabili "Percentuale dell'assunzione giornaliera" si basano su un apporto calorico di 2000 calorie al giorno.

Ovviamente si tratta di una media: ognuno ha medie caloriche diverse in base al loro tasso metabolico basale, quantità di attività ed esercizio fisico, predisposizione genetica e sesso (tra gli altri).

Gli uomini in genere hanno medie caloriche più elevate rispetto alle donne (come 2700-2800 calorie al giorno). Ciò è dovuto a una percentuale maggiore di muscoli in grasso.

Il tasso metabolico basale (BMR) è la quantità di energia di cui il corpo ha bisogno per funzionare a riposo (calcola qui).

Questa energia viene utilizzata per mantenere il battito cardiaco, la temperatura regolata e il funzionamento di altri organi. Esistono diverse formule utilizzate per calcolare il BMR, spesso basate sul peso. Si noti che l'effetto termico del cibo influisce anche sull'apporto calorico. Questa è la quantità di energia di cui il tuo corpo ha bisogno per digerire il cibo.

Tutte le calorie sono uguali?

Come unità di energia, una caloria è una caloria, indipendentemente da dove provenga. Tuttavia, ci possono essere differenze negli individui a seconda della composizione macronutriente della loro dieta. Questo sembra essere qualcosa di unico per le persone - il che significa che tu e il tuo amico potreste avere una risposta diversa a una dieta identica.

Inoltre, alcuni alimenti non ci soddisfano nella stessa misura. 100 calorie di zucchero puro non soddisferanno la nostra fame allo stesso modo di una combinazione di proteine ​​/ grassi (come un uovo).

Mentre cerchi di cambiare la tua dieta in meglio, rendersi conto che il conteggio delle calorie è importante ma non è l'intero quadro.

  • Buchholz, A. C., Schoeller, D. A. (2004). Una caloria è una caloria? La rivista americana di nutrizione clinica, 79(5), 899S-906S .. Link
  • Kissileff, H. R., Gruss, L. P., Thornton, J., Jordan, H. (1984). L'efficienza saziante degli alimenti. Comportamento fisiologico, 32(2), 319-332. collegamento
  • Sacchi, F. M., Bray, G. A., Carey, V. J., Smith, S. R., Ryan, D. H., Anton, S. D., ... Williamson, D. (2009). Confronto di diete dimagranti con diverse composizioni di grassi, proteine ​​e carboidrati. New England Journal of Medicine, 360(9), 859-873. collegamento
  • Wycherley, T. P., Moran, L. J., Clifton, P. M., Noakes, M., Brinkworth, G. D. (2012). Effetti delle diete iperproteiche, a basso contenuto di grassi e limitate nell'energia rispetto alle diete a basso contenuto di proteine ​​e a basso contenuto di grassi: una meta-analisi di studi randomizzati controllati. La rivista americana di nutrizione clinica, ajcn-044321. collegamento


Guarda il video: Come calcolare il FABBISOGNO CALORICO (Potrebbe 2022).