Informazione

Prospera: dieta dell'atleta vegana

Prospera: dieta dell'atleta vegana



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

La dieta Thrive è stata creata da Brendan Brazier, un triatleta professionista Iron Man che alimenta il suo allenamento e le sue prestazioni su una dieta vegana, prevalentemente a base di cibi crudi.

È progettato come un piano alimentare a lungo termine per aiutare gli atleti e le persone fisicamente attive a sviluppare un fisico magro, una maggiore resistenza e una maggiore chiarezza mentale.

Questa dieta triatleta vegana include un piano alimentare di 12 settimane con ricette e linee guida per l'esercizio.

Thrive Diet Basics

Questo libro introduce i lettori ai benefici di una dieta a base vegetale. La dieta si basa sul consumo di cibi crudi con un'ampia varietà di frutta e verdura e piccole quantità di noci, semi, cereali integrali e legumi.

Brazier spiega come questo modo di mangiare riduce l'infiammazione e fornisce un'alta densità di nutrienti in relazione alle calorie.

Inoltre, poiché tutto il cibo nella dieta è sano e non stimolante, puoi mangiare quanto vuoi. Tuttavia, poiché il piano alimentare si basa su alimenti ricchi di nutrienti, è probabile che sarai facilmente soddisfatto di porzioni più piccole.

Brazier consiglia di mangiare ogni giorno verdure a foglia verde scuro sotto forma di una grande insalata. Questi alimenti sono utili per riparare i danni cellulari e aiutare a creare nuove cellule del sangue. Raccomanda anche di mescolare le verdure in frullati.

Il piano alimentare prevede l'assunzione di piccoli pasti frequenti perché questo aiuta a creare livelli equilibrati di zucchero nel sangue, che riduce la fame e l'appetito. Dieta è incaricato di apportare cambiamenti graduali e di ridurre lentamente l'assunzione di caffè e cibi raffinati, aggiungendo contemporaneamente cibi più ricchi di nutrienti alla dieta.

Brazier sostiene anche il consumo giornaliero di una barretta energetica o di un frullato proteico vegano contenente ingredienti come datteri, semi di lino e quinoa. Questo può essere fatto a casa dalle ricette del libro o acquistato da un negozio rispettabile.

La dieta Thrive comprende un piano alimentare di 12 settimane con ricette.

Alimenti consigliati

Frutta e verdura cruda, frullati verdi, insalate verdi, frutta secca, noci, semi, legumi, quinoa, avocado, tè verde.

Esempio di programma dietetico

Colazione

Cereali alla banana e zenzero con latte di mandorle Rooibos

Spuntino mattutino

Barretta energetica

Pranzo

Pizza piccante con quinoa di piselli dagli occhi neri

Spuntino pomeridiano

Smoothie

Cena

Insalata di pesto di cetrioli con salsa di pomodoro e basilico

Merenda

Strisce croccanti di piantaggine alla cannella

Raccomandazioni per l'esercizio

L'esercizio fisico è raccomandato a tutti come componente essenziale di uno stile di vita sano.

Dieta sono incoraggiati a impegnarsi in un livello di attività fisica che è appropriato per loro e ad aumentare gradualmente l'intensità e la durata dell'esercizio.

Brazier fornisce anche linee guida specifiche su cosa mangiare prima e dopo l'esercizio fisico per migliorare le prestazioni e il recupero.

Costi e spese

Prospera: la Guida alla nutrizione vegana per prestazioni ottimali nello sport e nella vita a $ 14,95.

C'è anche un recente Thrive Foods, un libro di cucina che completa la dieta di Thrive.

Professionisti

  • Le diete a base vegetale sono associate a un ridotto rischio di malattie come malattie cardiache, diabete e cancro.
  • Creato da un triatleta professionista di successo che segue questo modo di mangiare.
  • Si rivolge ad atleti e individui fisicamente attivi.
  • Incoraggia ad aumentare gradualmente la quantità di cibi crudi nella dieta.
  • Include un piano alimentare di 12 settimane.
  • Incoraggia l'esercizio.
  • Contiene ricette per pasti regolari, nonché gel e bevande per lo sport.

Contro

  • Molto restrittivo e richiede l'eliminazione di molti alimenti tra cui carne, latticini, uova, carboidrati raffinati e caffeina.
  • Richiederà più tempo dedicato alla pianificazione dei pasti e alla preparazione del cibo.
  • Difficile da mangiare fuori e in situazioni sociali.

Conclusioni

La dieta Thrive è una dieta vegana con un'alta percentuale di cibi crudi che è specificamente mirata a triatleti, atleti e individui fisicamente attivi.

Oltre a migliorare le prestazioni di esercizio promuoverà un miglioramento della salute generale e un rischio ridotto di sviluppare malattie croniche come malattie cardiache e cancro.

Di Mizpah Matus B.Hlth.Sc (Hons)

    Riferimenti:
  • Lassale, C., Beulens, J., Van der Schouw, Y., Roswall, N., Weiderpass, E., Romaguera, D., ... Tzoulaki, I. (2015). Un modello alimentare pro-vegetariano e mortalità cardiovascolare nello studio epico. Circolazione, 131 (Suppl 1), A16-A16. link di studio
  • Tantamango-Bartley, Y., Jaceldo-Siegl, K., Fan, J., Fraser, G. (2013). Diete vegetariane e incidenza del cancro in una popolazione a basso rischio. Cancer Epidemiology Biomarkers Prevention, 22 (2), 286-294. link di studio
  • Leischik, R., Spelsberg, N. (2014). Triple ironman vegano (verdure / frutta crude). Casi clinici in cardiologia, 2014. link allo studio

Ultima recensione: 10 gennaio 2017


Guarda il video: Proteine e dieta vegana - Dott. Mario Berveglieri (Agosto 2022).